LIBERIAMO L’ITALIA BENEVENTO

LIBERIAMO l’ITALIA (LIT) COMITATO POPOLARE TERRITORIALE di Benevento

COMUNICATO STAMPA

“Qualora il governo violi la libertà e i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza è il più sacro dei diritti e il più imperioso dei doveri.” (Giuseppe Dossetti)

“Senza la Sovranità monetaria le nuove generazioni non avranno altra scelta che quella tra il suicidio e la disperazione.” (Giacinto Auriti)

L’avv. Nunzio Gagliotti, all’uopo delegato, rende noto che si è costituito in Benevento il Comitato popolare territoriale “LIBERIAMO L’ITALIA” (LIT). Il Comitato condividendo gli ideali e gli scopi promossi dal Coordinamento Nazionale “LIT”, persegue i seguenti obiettivi:

1) uscire dall’euro e dall’unione europea;

2) lottare, in tal senso, per l’affermazione della Sovranità Nazionale e per la Liberazione del nostro Paese da ogni condizionamento esterno che limiti detta Sovranità, a partire dai vincoli dell’unione europea, della moneta unica e della nato.

3) avviare una concreta azione politica collettiva, condivisa e partecipata dai cittadini;
4) costruire un’alleanza tra tutte le forze democratiche, antioligarchiche e pro Costituzione.

Il Comitato popolare territoriale “Liberiamo L’Italia” di Benevento intende, pertanto, promuovere in ogni sede e con ogni mezzo legale :

1) l’uscita dall’euro e dall’unione europea;
2) l’attuazione della Costituzione Italiana primigenia del 1948 (violata con le modifiche del 2001 del cosiddetto “vincolo esterno” e del 2012 del cosiddetto “pareggio di bilancio”);

3) il ripudio dei trattati istitutivi dell’unione europea in quanto contrari ai principi fondamentali della Costituzione Italiana del 1948 e, parimenti, del trattato conosciuto come “fiscal compact” (pareggio di bilancio) e del trattato istitutivo della super banca (franco – tedesca) denominata MES;

4) l’adozione di una moneta sovrana non a debito;
5) la promozione della fraternità tra i popoli europei contro l’oligarchia di Bruxelles (sotto l’egida franco tedesca);

6) il diritto dovere di ogni cittadina e cittadino di resistere individualmente e collettivamente agli atti dei pubblici poteri che violino le libertà fondamentali ed i diritti garantiti dalla Costituzione del 1948.

Benevento lì 19/03/2020, con preghiera di massima diffusione

Avv. Nunzio Gagliotti delegato CPT di BN della LIT

image_pdfimage_print