Un errore troppo grande

Parliamo del comunicato diffuso unitariamente da Liberiamo l’Italia e Il Fronte del Dissenso.

“Il governo Draghi è finalmente caduto. Il Fronte del Dissenso e Liberiamo l’Italia salutano con soddisfazione la sua cacciata e la conseguente crisi del progetto tecnoautoritario che portava avanti.

L’uomo della Nato, dell’Ue e delle banche non ha retto al palese fallimento delle sue politiche, ad una stagflazione che egli stesso ha contribuito a produrre con la scelta di entrare in guerra contro la Russia.

Proprio perché il sistema è in affanno, mentre grandi minacce (dalla guerra, al carovita, alla recessione) incombono sul futuro del nostro popolo, diventa ancora più urgente la costruzione di un fronte unito di lotta, per dare vita a una vera opposizione e per costruire quell’alternativa politica e sociale di cui milioni di persone sentono il bisogno.”

Il movimento di questi ultimi 30 mesi lo meritava, noi non vogliamo demordere ora.

Data

Lug 27 2022
Expired!

Ora

18:00 - 20:00

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Luogo

on line

Organizzatore

Liberiamo l'Italia - Toscana
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.