AL FIANCO DEI PASTORI SARDI! di Leonardo Sinigaglia

1000 AVVISI DI GARANZIA INVIATI AI PASTORI SARDI E ALLE LORO FAMIGLIE.
Dopo essere stati distrutti economicamente dal libero mercato e ingannati dal centro-destra locale, che prima li ha sostenuti per poi abbandonarli dopo le elezioni, ecco che scatta la repressione contro questi lavoratori e le loro famiglie, “colpevoli” di aver interrotto il traffico con le loro giuste proteste. Ecco gli effetti del decreto sicurezza, altro che chiacchiere sull’immigrazione: repressione a danno dei lavoratori, italiani e non.

Per 1000 famiglie già impoverite dalle politiche liberiste questi avvisi di garanzia saranno l’ennesimo salasso, poiché dovranno rivolgersi ad avvocati ed affrontare grandi spese legali.
AL FIANCO DEI PASTORI SARDI E DELLA LORO LOTTA!

NO ALLA REPRESSIONE ANTI-POPOLARE!

Condividi: